giovedì 18 febbraio 2016

VELLUTATA DI ZUCCA E PORRI ALLA MAGGIORANA CON VONGOLE


Un incontro di sapori direi azzeccato ove il dolce della zucca e la delicatezza del porro si sposano bene con la sapidità delle vongole e la maggiorana aggiunge quel tocco in più.

Decisamente da provare come entrée  o come secondo piatto, a seconda delle quantità. Io ho optato per la prima alternativa servendola nelle "tazze della nonna".

Ingredienti per 4 persone:

- 500 gr di zucca
- 2 patate piccole
- 1 porro
- 2 spicchi d'aglio
- 500 gr di vongole
- Brodo vegetale q.b.
- Olio di oliva q.b.
- 2 rametti di maggiorana


come prima cosa ricordate di mettere a spurgare le vongole in acqua e sale per almeno 3 ore in modo che possano rilasciare la sabbia, smuovendole di tanto in tanto.

Preparate il brodo vegetale.

Pulite la zucca eliminando la scorza, i semi, i filamenti e tagliatela a pezzetti; sbucciate le patate e riducete anch'esse a piccoli pezzi. Disponete le verdure in una pentola, salate leggermente, aggiungete qualche rametto di maggiorana, coprite con il brodo, e lasciate cuocere a fuoco basso sino a che le verdure si saranno ammorbidite.

Scolate le vongole. Sbucciate l'aglio, schiacciatelo e fatelo rosolare in una padella capiente con l'olio d'oliva; poi aggiungete le vongole e coprite con un coperchio. Quando le vongole si saranno aperte, prelevate buona parte dei molluschi, lasciandone però qualcuno nel guscio che serviranno da guarnizione(calcolate 2 a testa).

Filtrate il liquido di cottura delle vongole in modo da eliminare qualsiasi residuo ed aggiungetelo alla zucca e patate. Eliminate i rametti di maggiorana e con un frullatore ad immersione riducete il tutto ad una crema; spegnete il fuoco aggiungete le vongole sgusciate alla vellutata, mescolate, e guarnite con i frutti di mare lasciati interi.

Servite la vellutata calda.












Nessun commento: