domenica 22 novembre 2015

FAGIOLANE E TOSCANELLI IN UMIDO


La fagiolana è  una varietà di legume rampicante simile al fagiolo bianco di Spagna, ma con semi più grandi e dalla buccia più consistente. Dopo la raccolta, le fagiolane sono essiccate al sole e necessitano quindi sempre di ammollo prima di essere cucinate.


Ingredienti per 4 persone:



- 500 gr di fagiolane
- 8 toscanelli
- 1 foglia di alloro
- 1 rametto di salvia
- 1 cipolla
- 1 carota
- 1 spicchio d'aglio
- passata di pomodoro q.b.
- Olio Evo
- Sale q.b.
- Pepe q.b.


Lasciate le fagiolane in ammollo in acqua fredda per circa 8/12 ore.

Trascorso questo tempo sciacquateli e fateli bollire in acqua non salata, alla quale avrete aggiunto una foglia di alloro, a fiamma bassa e coperchio per circa un'ora, lasciandoli poi raffreddare nella loro acqua.

Fate un trito con la cipolla, la carota e l'aglio e mettetelo a rosolare con poco olio possibilmente in una casseruola  di coccio. Bucate i toscanelli con i rebbi di una forchetta o con uno stecco di legno da spiedini, uniteli al soffritto e lasciateli insaporire per qualche minuto da tutti i lati.

Scolate i fagioli, versateli nella casseruola, mescolate e sfumate con il vino bianco.  Aggiungete la salsa di pomodoro,  un rametto di salvia, regolate di sale (poco), pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso rigirando di tanto in tanto. (Se tene ad asciugare troppo, versate un pò d'acqua).

Spegnete il fuoco, lasciate riposare qualche minuto e servite con fette di pane tostato.










Nessun commento: