domenica 28 giugno 2015

SFORMATI DI QUINOA AL NERO DI SEPPIA, GAMBERONI E CHAMPIGNON


Lo ammetto... sono una viziosa, e tengo sempre una scatola di gamberoni argentini congelati sul peschereccio in freezer. (ognuno ha le sue pecche). Visto che oggi siamo in tema di Quinoa... altra ricettina inventata ieri, in base a ciò che è rimasto dopo grigliate ed insalate varie...

Ingredienti per 2 persone:

- 100 gr. di Quinoa
- 6 gamberoni congelati (se freschi ancora meglio)
- 6 funghi champignon
- Nero di seppia
- Olio di oliva
- Sale e pepe q.b.
- Succo di 1 limone
- Qualche pomodoro (per guarnizione)
- 4 foglie di menta o basilico (per guarnizione)



Fate scongelare i gamberoni, prendetene 4, eliminate le teste, sgusciateli, togliete il filo sulla schiena con uno stecchino e fateli bollire per pochissimi minuti. Scolateli, lasciateli raffreddare e tagliateli a pezzi.  Prendete gli altri 2 gamberoni, tagliateli con le forbici sulla schiena e sula pancia, eliminate il filo delicatamente e fateli sbollentare; scolateli e metteteli da parte.




Pulite i funghi, eliminando la terra con uno straccio o con della carta da cucina, tagliate la parte estrema del gambo, e tagliateli a pezzi non troppo grossi.



Mettete la quinoa in una tazza, e calcolate il doppio del volume di acqua (mezza tazza di quinoa, una tazza d'acqua), fate bollire l'acqua, aggiungete il nero di seppia (io ne avevo una sacca congelata), poi la quinoa; abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 10 minuti, con il coperchio. Spegnete e lasciate riposare per altri 5 minuti.


Stendete la quinoa su un piatto o un tagliere, sgranatela con una forchetta, e lasciatela raffreddare.

Tagliate i pomodori a pezzetti, salateli e lasciate che diano l'acqua che poi eliminerete.

In una terrina, mischiate i funghi, i gamberoni a pezzetti e la quinoa, condite con olio, sale, pepe, limone, ed amalgamate il tutto.



Posizionate un coppapasta su un singolo piatto ( da ripetere per l'altro piatto) e riempitelo con la quinoa condita. Estraete il ring e guarnite con il gamberone, i pomodori, e qualche foglia di menta o basilico a piacimento. Un ultimo giro d'olio... e servite.






Nessun commento: