martedì 10 marzo 2015

CALAMARI RIPIENI ALLA LIGURE (CON PATATE)


Generalmente si usa cucinare i totani ripieni ma, oggi erano molto piccoli, e quindi ho optato  per i calamari.

Ingredienti per 4 persone:



- 4 calamari di media grandezza (circa 800 gr da puliti)
- 1 uovo grande
- La mollica di un panino bagnata nel latte
- 100 gr. di Parmigiano grattugiato
- 100 gr di mortadella in una sola fetta
- 3/4 pomodori (o una scatola di polpa di pomodoro da 450 gr)
- 1 cipolla o un porro
- 2 spicchi d'aglio
- 1 cucchiaio di pinoli
- 1 manciata di funghi secchi (facoltativo)
- 1 rametto di maggiorana
- Olio di oliva
- Sale e pepe q.b.

- 4 patate medie (facoltativo)







Pulite e lavate i calamari, stando attenti ad eliminare anche la cartilagine interna, senza romperli; tritate i tentacoli insieme alla mollica di pane bagnata nel latte.
Se decidete di utilizzarli, fate ammollare i funghi secchi in acqua tiepida, poi tritateli grossolanamente insieme alla mortadella, 1 spicchio d'aglio e le foglie di maggiorana.




Trasferite il tutto in una terrina, ed aggiungete il parmigiano, l'uovo, i pinoli; amalgamate il tutto e regolate di sale e pepe. Con l'impasto ottenuto, riempite i calamari lasciando un pò di spazio libero (durante la cottura il ripieno tenderà a gonfiare) e chiudeteli con uno stecchino.






In una padella capiente scaldate l'olio e mettete a rosolare la cipolla (o il porro) affettata e lo spicchio d'aglio . Aggiungete poi i pomodori spellati, privati dei semi, e tagliati a pezzetti (o la polpa), fate insaporire, ed unite i totani. Lasciate cuocere con il coperchio a fuoco lento per circa 45 minuti, girandoli e bucandoli ogni tanto con uno stecchino di legno, ed aggiungendo un pò d'acqua se tendono ad asciugare.





Io, volendo fare un piatto unico, ho aggiunto anche le patate, spellate e tagliate a pezzi non troppo grossi a circa metà cottura.











Nessun commento: