martedì 4 novembre 2014

TEGLIA DI PATATE E CHAMPIGNONS...CON FINTA BESCIAMELLA


Visto che di funghi provenienza Italia, da queste parti non se ne trovano, e quei rari costano come la rata di un mutuo, ho optato per il "sempreverde" Champignon, che non sa di tantissimo ma,  che con l'aggiunta di qualche fungo secco, ha il suo perchè.

Visto che in più, ho utilizzato tutto il burro per i tortini al cioccolato, essendone quindi sprovvista per la besciamella, ho preparato una finta besciamella. Perchè finta e non light? Perchè amo chiamare le cose con il proprio nome e la Besciamella va fatta con il burro, come la Maionese con le uova e l'olio, ed il Pesto alla Genovese con l'aglio. In mancanza dei canonici ingredienti, a mio umile parere non si possono chiamare Besciamella, Maionese o Pesto.



Ingredienti per 4 persone:



- 900 gr di patate
- 700 gr di funghi champignon
- 2 spicchi d'aglio
- 6 rametti di prezzemolo
- 5 gr. di funghi secchi
- Parmigiano Reggiano o Pecorino
- 100 gr di formaggio a pezzettini (facoltativo)
- Olio q.b.
- Pane gratuggiato q.b.

Per la finta besciamella:

- 400 ml latte
- 40 gr di farina
- Noce Moscata q.b.
- Sale e Pepe q.b.
- Parmigiano Reggiano q.b. (facoltativo)





Lavate le patate, mettetele in una pentola di acqua fredda, attendete che bolla e lasciatele cuocere tenendole al dente. (Il tempo varia a seconda della dimensione delle patate)

Pulite gli champignons con uno straccetto od un foglio di scottex, eliminando con il coltello la parte finale dei gambi; tagliateli a fette. Mettete i funghi secchi ad ammollare in acqua tiepida, strizzateli e tritateli con il coltello.






In una padella antiaderente o Wok, fate rosolare l'aglio schiacciato (che poi potrete eliminare) in un goccio d'olio, aggiungete gli champignons ed i funghi secchi, lasciate cuocere affinchè rilascino buona parte dell'acqua, poi regolate di sale ed aggiungete il prezzemolo tritato. Spegnete il fuoco e fate intiepidire.







Preparate la finta Besciamella.. versate il latte in un pentolino antiaderente (va bene anche il classico bricco) e fatelo scaldare a fiamma bassa, senza che inizi a bollire. Raggiunta la temperatura, inserire la farina setacciata ed iniziare a mescolare con una frusta a mano. Quando inizia a rapprendersi, regolate di sale, spolverizzate con la noce moscata ed a piacimento con un pò di parmigiano. Lasciate la salsa piuttosto liquida ma, se vedete che è addensata troppo, aggiungete un goccio di latte mescolando.







Foderate una teglia rotonda o quadrata con carta forno, tagliate le patate a fette non troppo spesse e distribuitele sul fondo  sovrapponendole leggermente; terminato questo strato ricoprite con gli champignons, con la finta besciamella, cospargete con formaggio Grana o Pecorino. A piacimento potete arricchire con pezzettini di formaggio (io ho provato con il Brie).





Ricominciate con gli strati (patate, funghi, finta besciamella, formaggio) terminando con un ultimo strato di patate. Spolverizzate con il pane grattugiato, ed irrorate con olio di oliva.



Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, e successivamente fate dorare la superficie con la funzione grill.



Lasciare intiepidire e servire.









Nessun commento: