venerdì 22 agosto 2014

FRITTATA DI BIETOLE


Ingredienti per 2 persone:


- 4 uova
- 1 mazzo di bietole (possibilmente selvatiche)
- 2 cucchiai di parmigiano
- una manciata di foglie di maggiorana tritate
- 1 cipolla
- Sale q.b.
- Pepe q.b.
- Olio extravergine d'oliva





Sbucciate la cipolla, tagliatela a fette sottili o tritatela grossolanamente, e fatela appassire in una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio. Lavate le bietole, scolatele, eliminate le coste (che potrete utilizzare in altro modo), e tagliatele a strisce, unendole alla cipolla.






Lasciate cuocere a fiamma bassa, sino a quando le bietole avranno rilasciato tutta l'acqua, regolate di sale, e quando avranno raggiunto la cottura, spegnete il fuoco, lasciando intiepidire.

In una ciotola abbastanza capiente sbattete le uova, unite il parmigiano, la maggiorana tritata, il pepe, ed il composto di bietole e cipolla; mescolate, e nel caso regolate ulteriormente di sale.

Rivestite una teglia rotonda con della carta forno, versate il resto degli ingredienti, ed infornate a 180° per circa 30 minuti. In alternativa, ponete la teglia sul fuoco a fiamma bassa, coperta e girate la frittata a metà cottura.



Io in questo caso ho accompagnato la frittata con coste gratinate al forno, seppur generalmente si utilizzino quelle più larghe.





Nessun commento: